UDU Roma: al via un ciclo di iniziative sulla legalizzazione della cannabis

Partirà domani 17 novembre il ciclo di iniziative dell’UDU Roma sulla legalizzazione della cannabis, che si articolerà in una serie di seminari e conferenze negli atenei de La Sapienza e Roma Tre.

Il proibizionismo, storicamente, ha mostrato i suoi limiti e la sua inadeguatezza a livello sociale, giuridico ed economico. Esso, incrementando sotto vari profili le economie malavitose e consentendo loro di ramificarsi nella società, ha permesso la proliferazione di un sistema che danneggia lo stato e la società civile.

In quanto studenti, vogliamo divulgare ciò che le indagini sociologiche e gli studi economici-finanziari più recenti hanno dimostrato: il proibizionismo, che da secoli in varie forme è stato messo in atto, danneggia i cittadini e l’amministrazione, e aiuta il commercio illegale e le organizzazioni criminali.

Anche alla luce delle recenti proposte di legislazione in materia, vogliamo esaminare da un punto di vista scientifico e accademico quali sarebbero gli effetti della legalizzazione delle droghe leggere, attraverso la partecipazione di docenti ed esperti.

Proponiamo dunque un ciclo di iniziative per analizzare i vari aspetti di questo meccanismo, a seconda dei singoli settori disciplinari: da un lato gli effetti sociologico-giuridici della legalizzazione della cannabis, dall’altro le conseguenze sulla crescita economica.

Il primo appuntamento si terrà domani 17 novembre alle 15 presso il Dipartimento di Economia di Roma Tre, dal titolo “Green Society – Etica, economia e legalità contro il proibizionismo”.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Andrea F. scrive:

    Ottima iniziativa, complimenti!
    E’ importante instaurare un dibattito il meno possibile impreganto di appesantimenti ideologici.

  2. Andrea F. scrive:

    impregnato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *